Alla scoperta di posti remoti e di tradizioni culinarie spesso dimenticate del nostro Paese. “Dinner Club” è il nuovo programma targato Amazon Original che vede protagonisti sei big dello spettacolo italiano: Sabrina Ferilli, Luciana Littizzetto, Fabio de Luigi, Diego Abatantuono, Pierfrancesco Favino e Valerio Mastandrea. Prodotto da Banijay Italia, scritto da Paola Costa insieme a Laura Mariani, Alessandro Saitta, Daniele Baroni e Marco Soprano, con la regia di Riccardo Struchil, il contenitore è presentato dallo chef Carlo Cracco. Disponibile già dal 24 settembre per gli abbonati Amazon Prime, esordisce con una prima stagione composta di 6 episodi della durata di 45-50 minuti circa.

Nel corso dei vari episodi, il celebre chef andrà alla scoperta di nuove esperienze culinarie e di posti caratteristici e poco conosciuti del nostro paese, accompagnato dai sei attori: ognuno di loro visiterà e conoscerà luoghi, cibi e persone diverse, con mezzi di trasporto che cambieranno ad ogni episodio. Alla fine di ogni viaggio, il personaggio in turno dovrà preparare la cena agli altri, suoi ospiti, cercando di portare a tavola i sapori e le tradizioni dei luoghi visitati.

Ad aprire le danze è Fabio de Luigi, che ci porterà sul Delta del Po, lo seguirà Luciana Littizzetto che, a bordo di un camper d’epoca, visiterà la Puglia e la Basilicata; Diego Abatantuono ci condurrà in una inedita e “elettrica” Sardegna, mentre Valerio Mastandrea percorrerà il Cilento in bicicletta e Sabrina Ferilli si ritroverà nella Maremma, per finire Pierfrancesco Favino che concluderà la serie esplorando alcune parti della Sicilia.

Sembrerà di trovarsi a cena con degli amici, con buon cibo, chiacchiere piacevoli e tante risate. Forse il mix perfetto dopo un periodo che ci ha tolto la spensieratezza e la libertà di stare insieme con le persone care, di farci un viaggio, soli o in compagnia, di vivere a pieno e in serenità la nostra vita. “Dinner Club” è la serie perfetta da guardare sul divano, comodi e rilassati, godendo di ogni piccola bellezza, gastronomica e paesaggistica, che l’Italia da sempre ci regala. Siamo alle prese con un cast meravigliosamente equilibrato, composto da sei professionisti che con la massima aderenza si cimentano in un’esperienza per loro del tutto nuova. Carlo Cracco, poi, è una piacevole sorpresa: sebbene non sia un uomo di spettacolo, è riuscito a svestirsi dei panni severi e distaccati del giudice di “Master Chef” e ad amalgamarsi perfettamente ai compagni d’avventura.

Melissa Bonaventura