Scade il 23 novembre il bando per iscrivere la propria opera al Festival del cinema invisibile di Lecce. Il concorso è aperto a film di fiction e a film documentari senza limiti di durata, di tema e di genere, in lingua italiana o con sottotitoli in italiano, realizzati da autori o produttori italiani, tra il 2011 e il 2013, non selezionati nelle precedenti edizioni del Festival. La quota facoltativa di partecipazione per ogni film inviato è di € 10,00. Si potrà partecipare senza versare la quota, ma in tal caso non si concorrerà all’assegnazione del montepremi in denaro.