HIGHLIGHTS News

“Io resto a casa”. E guardo un film…(2). Fino al 20 marzo

Siamo giunti alla settimana di chiusura della stagione invernale, un lunedì all’insegna della magia e una bella notizia per i fan di Harry Potter. Questi ultimi già da tempo e a gran voce chiedevano la trasmissione della saga fantasy scritta da J.K. Rowling; le loro richieste sono state accolte, lunedì 16 marzo è in onda il primo capitolo della serie, Harry Potter e la pietra filosofale (2001). Seguiranno, ogni lunedì, tutti i film della saga che ci ha accompagnato fin dall’infanzia. In onda lunedì alle 21.20 su Italia 1.

Proseguiamo il nostro lunedì di magia con The Illusionist, il film del 2006 ispirato al racconto vincitore del premio Pulitzer, Eisenheim The Illusionist, di Steven Millhauser. Veniamo così trasportati nelle atmosfere sinistre della Vienna di fine Ottocento, scoprendo la storia di Eisenheim, nome d’arte dell’illusionista della Vienna vittoriana che incanta i teatri dove si esibisce. Il protagonista è interpretato da Edward Norton, che per la parte ricevette un addestramento intensivo di giochi di prestigio. In onda alle 21.00 su Iris

La serata del lunedì è anche quella di Patch Adams, pellicola del 1998 che vede Robin Williams interpretare il dottor Hunter “Patch” Adams. Il film tratta la commovente storia del medico americano che rivoluzionò il modo di fare medicina negli anni ottanta. In onda alle 21.15 su Premium Emotion HD.

Per la serata di martedì 17 marzo ci ritroviamo nell’ambientazione tutta italiana che fa da cornice all’accattivante thriller Il talento di Mr. Ripley (1999). Un cast fenomenale – Matt Damon, Jude Law, Gwyneth Paltrow, Cate Blanchett, Philip Seymour Hoffman – viene diretto da Anthony Minghella, regista vincitore del premio Oscar appena due anni prima con Il paziente inglese. In onda in prima serata, su Sky Cinema Due HD, alle 21.15.

Ralph Fiennes ci offre il biopic su Rudolf Nureyev, il celebre danzatore sovietico. Il film è uno spaccato della vita del ballerino che, all’età di ventitré anni, chiederà asilo politico in Francia. Siamo nel 1961 e accompagniamo il danzatore – interpretato dal ballerino professionista Oleg Ivenko – nel passaggio dall’Unione Sovietica al mondo occidentale. Nureyev – The White Crow (2018) è su Sky Cinema Due+24 alle 21.15.

Martedì ci propone un altro biopic in cui vediamo Keira Knightley vestire i panni della personalità francese e anticonformista di Sidonie-Gabrielle Colette. Figura rivoluzionaria della prima metà del Novecento, scrittrice, attrice, giornalista, Colette fu la seconda donna nella storia francese ad aver ricevuto i funerali di Stato. Paul Westmoreland dirige il film dedicato alla vita della donna che ruppe i tabù sfidando la moralità borghese. Colette è in onda su Sky Cinema Drama HD alle 21.00

Da mercoledì 18 marzo ci avviamo verso la seconda metà della settimana con il thriller premio Oscar, Missing – Scomparso. Il film del 1982 di Constantin Costa-Gavras tratta la vera storia della sparizione in Cile del giornalista Charles Horman, durante il Golpe di Pinochet 1973. Su Sky Cinema Drama HD alle 21.00.

In prima visione RAI la seconda trasposizione cinematografica del celebre giallo di Agatha Christie, Assassinio sull’Orient Express (2017). Il film vede alla regia Kenneth Branagh, che interpreta inoltre il famoso investigatore Hercule Poirot. Branagh dirige un cast stellare in cui ritroviamo, tra i tanti, Willem Dafoe, Penelope Cruz, Johnny Depp e Michelle Pfeiffer. Atmosfere anni Trenta accompagneranno il caso da risolvere, non senza colpo di scena finale, mercoledì 18 alle 21.25, su Rai 1.

Giovedì 19 marzo la prima proposta è The Libertine, il film del 2006 sulle vicende e le passioni di John Wilmot, poeta e amante degli eccessi dell’Inghilterra del XVII secolo, interpretato da Johnny Depp. John Wilmot è amico di Carlo II d’Inghilterra (John Malkovich) e viene da lui incaricato di scrivere una pièce teatrale da mandare in scena per mostrare alla Francia la potenza e le meraviglie d’Inghilterra. In onda su Sky Cinema Romance HD alle 21.

In prima serata è in onda Il primo re, sforzo cinematografico di Matteo Rovere, classe 1982, che con uno stile ruvido e realistico ci trasporta nel 753 a.C., anno della nascita della Città Eterna. Profondamente ispirato dalla filmografia storica-realistica, ma anche cruda e sanguinaria, di un Nicolas Winding Refn o di un Mel Gibson, il film è stato girato in latino arcaico e presentato nella prima uscita nelle sale sottotitolato in italiano. Le vicende di Romolo e Remo, interpretati da Alessio Lapice e Alessandro Borghi, sono in onda giovedì 19 marzo, su Sky Cinema Due, alle 21.15.

Venerdì 20 marzo un magistrale Leonardo Di Caprio veste i panni di John Edgar Hoover, che diresse per quasi cinquant’anni l’FBI. La pellicola, che vede Clint Eastwood dietro la macchina da presa, è un biopic riuscito sulla vita del discusso uomo di stato, ma è anche uno spaccato della storia americana dagli anni Venti agli anni Settanta. J. Edgar (2011) è su Iris venerdì 20 marzo, alle 21.00

La serata di venerdì propone la visione dell’universalmente acclamato dalla critica Carol (2015). Todd Haynes dirige la storia d’amore tra Theresa e Carol nell’America degli anni Cinquanta, interpretate da Cate Blanchett e Rooney Mara. Il film, tratto dal best seller di Patricia Highsmith, è in onda alle 21.00 su Sky Cinema Romance.

Restiamo in prima serata in cui veniamo trasportati nella storia e vera e mai raccontata della nascita sul grande schermo del leggendario film di Mary Poppins. John Lee Hancock dirige, nel 2013, Tom Hanks nei panni di Walt Disney, ed Emma Thompson in quelli della scrittrice che ha dato vita alla tata dei piccoli Banks, Pamela Lyndon Travers. Saving Mr. Banks è su Rai Movie HD alle 21.10.

Il venerdì della seconda serata ci porta nel futuro distopico e cyberpunk di Matrix, film del 1999 dei fratelli Wachowski che ha consacrato il genere e che ha apportato una vera e propria rivoluzione cinematografica. L’universo del matrix è quello del cyberspazio, nel quale il protagonista Neo – interpretato da Keanu Reeves – che, da nerd informatico e antieroe per eccellenza, si trasformerà nel superuomo che ha nelle mani il destino dell’umanità. Il film vincitore di quattro premi Oscar è in onda alle 23.30 sul canale 20 Mediaset.

Chiara Fedeli

Condividi quest'articolo