Un’allegoria furente su rabbia sociale e dittatura. Arriva “Nuevo Orden”

L’angolo di Michele Anselmi Avvertenza: “Nuevo Orden” è molto duro, per nulla una...

Per saperne di più