“Quel giorno d’estate” o tornare a vivere dopo una carneficina

L’angolo di Michele Anselmi  Peccato per la musica spalmata su tutto, in modo insensato,...

Per saperne di più